DecidiTorino

Indietro

possibilità di denunciare anche in via telematica infrazioni

Alex Effe Alex Effe  •  28/11/2017  •    8 commenti  • 

molte, troppe volte assisto impotente a guidatori scorretti e arroganti che posteggiano l'auto dove gli pare infischiandosene del codice della strada ma soprattutto delle persone . Dato che mettersi in contatto con i vigili è un'impresa piu' che ardua sarebbe utile creare un'app o una piatttaforma apposta per DENUNCIARE l'inciviltà e la maleducazione ormai troppo presente nelle nostra strade.

Commenti (8)


È necessario iniziare la sessione o registrarsi per commentare.
  • Matteo Perotti
    Matteo Perotti  • 18/12/2017 22:13:36

    La discussione capita a pennello, perché è da anni che sto pensando di sviluppare un'applicazione del genere, o comunque un modo per poter denunciare le infrazioni mediante fotografia. Non so però se ci siano norme che potrebbero interferire, ad esempio sulla privacy. Sarebbe interessante se la giunta prendesse in considerazione questa possibilità e fornisse delucidazioni a tal proposito.

    Nessuna risposta
  • Valerio Verdecchia
    Valerio Verdecchia  • 03/12/2017 12:22:56

    è vero! Se ci si potesse identificare ad esempio tramite SPID per evitare un misuso del servizio, si potrebbe persino pensare di utilizzare la app/piattaforma per aiutare le forze dell'ordine nella lotta allo spaccio/prostituzione/degrado

    Nessuna risposta
  • Enrico Mosca
    Enrico Mosca  • 30/11/2017 12:27:46

    Più che un app, sarebbe più utile la possibilità di denunciare in maniera anonima le varie infrazioni anche solo chiamando o inviando una mail con le foto chiedendo espressamente di rimanere anonimi. Spesso in via bologna ang. Cso novara, le macchine in svolta entrano nella corsia preferenziale impedendo al pullman di far scendere i passeggeri perché fuori fermata. In questo modo si allungano i tempi poiché spesso si perdono le coincidenze e il pullman è obbligato a riaspettare al semaforo che nel mentre è diventato rosso.

    Nessuna risposta
  • Didu
    Didu  • 29/11/2017 12:41:37

    Gentile Signor Alex Effe ,
    grazie per la segnalazione. Mi son ritrovato più volte nella stessa situazione e condivido con lei la costernazione... però mi è stato insegnato che chi fa la spia non è figlio di Maria. Lei è sicuro di voler implementare un sistema di questo tipo, mettendo dunque a dura prova la sua morale ed etica?

    Cordiali saluti,
    Didu

      • Alex Effe
        Alex Effe  •  Autore  • 06/12/2017 17:23:47

        Buonasera Sig Didu, io sono un cittadino amante della propria città, e che piu di tutto odia l'arroganza e il menefreghismo della gente che spesso rende questa nostra Torino invivibile e brutta..la domanda che mi faccio spesso è : perchè io cerco sempre di fare le cose in modo da non infastidire nessuno e alcune persone semplicemente se ne fregano del prossimo??da questa riflessione la mia risposta è si, non la considero fare la spia, ma una buona azione per la mia città e per la legalità contro l'ignoranza di alcune persone

        Nessuna risposta