DecidiTorino

Indietro

Tagli Fondazione Torino Musei- Chiusura biblioteca e fototeca Gam

Riccardo Petrini Riccardo Petrini  •  20/12/2017  •    1 commento  • 

Perché la cultura non viene pensata come autentico collante per lo sviluppo dell’intera comunità ? Con i tagli della giunta, il borgo medievale viene trasformato in un parco tematico in mano a privati, la biblioteca e fototeca della Gam chiudono e sono stati annunciati 28 licenziamenti.

Commenti (1)


È necessario iniziare la sessione o registrarsi per commentare.
  • Mcbarros
    Mcbarros  • 29/12/2017 11:30:48

    Come appare evidente a qualsiasi capo famiglia tutto si può rilanciare ma con quali risorse ? Tutte le attività di competenza del Comune soggiacciono ad una totale situazione debitoria. Il Comune di Torino è stato lasciato in braghe di tela. Non solo il Comune ma anche molte fondazioni di cui il Comune era quanto meno socio, vedi la Fondazione del Libro. Quindi la teoria è perfetta, la cultura come collante ma la sostanza è che anche le spese ordinarie più utili, come lo sfalcio dell'erba delle aree verdi diventa problematico. Che fare ? Ripartire con fiducia e calma anche con dei tagli.

    Nessuna risposta