DecidiTorino

Indietro

Segnalazione di malasosta tramite un applicazione

Fabio Nota Fabio Nota  •  21/12/2017  •    1 commento  • 

Da ciclista per le strade di Torino ne vedo di ogni tipo, il rispetto delle basiche regole di convivenza civile quando si tratta della sosta delle automobili crolla ridicolmente. Macchine che con le quattro frecce si autoassolvono posteggiando ovunque e amici stranieri che si mettono le mani nei capelli vedendo le nostre abitudini in città.

Propongo uno strumento che permetta ai vigili (oberati di lavoro?) di venire avvertiti in modo più diretto, rispetto alla solita chiamata che non si sa mai come va a finire, con tanto di feedback. Abbiamo bisogno di credere che le regole vengano fatte rispettare e sentirci parte di questo processo.

Commenti (1)


È necessario iniziare la sessione o registrarsi per commentare.
  • Alex67
    Alex67  • 28/12/2017 18:14:52

    Sono d'accordo. Il condominio in cui vivo ha un passo carrabile su Corso Moncalieri che, regolarmente, ogni giorno, più volte al giorno, è bloccato da auto in sosta vietata. Protesto, ma anche le stesse persone, lo fanno regolarmente sicuri dell'impunità (tra l'altro per sedersi ad un bar...). Propongo che ai cittadini sia data la possibilità di segnalare queste infrazioni(e.g. inviando una fotografia, e i dati di chi effettua la segnalazione) alla polizia municipale e che la stessa sanzioni adeguatamente tali comportamenti.

    Nessuna risposta