DecidiTorino

Indietro

Biglietto elettronico con integrazione bike sharing

Fabio Nota Fabio Nota  •  21/12/2017  •    4 commenti  • 

Spero che uno degli obbiettivi a breve termine dell'amministrazione sia quello di inserire finalmente un biglietto elettronico, da fornire (o quasi) a tutta la popolazione, unico per ogni tipo di mezzo pubblico, in modo da eliminare l'evasione di chi non ha fatto in tempo a capire dov'è, cercare un tabacchino, sperare che sia aperto, comprare il biglietto e correre alla fermata del bus. Sarebbe anche un sogno vedere integrato nella Carta dei Trasporti la possibilità di utilizzare il bike sharing [TO]Bike.

Commenti (4)


È necessario iniziare la sessione o registrarsi per commentare.
  • Voce_Silente
    Voce_Silente  • 13/01/2018 23:11:35

    Questo discorso si aggancia a quello intitolato biglietti gtt.

    Pensavo,
    I tiket per la mensa dei lavoratori viene ricaricato in automatico dalle macchinette di lettura.

    Si potrebbe fare lo stesso permettendo la ricarica di questa scheda universale o tramite un app o anche dal tabaccaio che dovrebbe avere una macchinetta o un app dedicara a loro che faccia ricaricare le tessere di chi richiede e paga il giornalaio.

    Dai, non ditemi che sarebbe conplicato per un giornalaio avere un tablet alla cassa, selezionare la tessera numerica del cliente che gli paga e lui con il suo conto digitale paga digitalmente la carta, e riceve le monete dal cliente.

    Stessa cosa i singoli con la stessa app.
    Ma non fate contratti tipo con le poste, ci vuole un app del futuro, non usare i soliti bandi per servizi come argo delle scuole... È pessimo.

    NFC è un interessante futuro

    Nessuna risposta