DecidiTorino

Indietro

Prolungamento tunnel Corso Spezia

Gregorio Gregorio  •  10/06/2018  •    10 commenti  • 

Buongiorno,

il tunnel di Corso Spezia è stato costruito in occasione delle Olimpiadi 2006 e come tante altre opere si è trasformato da opportunità ad occasione perduta. Il progetto originale prevedeva infatti il collegamento tra Corso Unità d'Italia e Corso Galileo Ferraris sottopassando i binari ferroviari del Lingotto. L'intento iniziale, a mio parere corretto, era quello di alleggerire il traffico in zona Stadio Grande Torino, soprattutto in occasione di eventi pubblici, consentendo un rapido accesso alla tangenziale sud.

Purtroppo allo stato attuale l'opera risulta ancora parziale e sottoutilizzata limitandosi a collegare Corso Unità d'Italia al Lingotto a est dei binari.

Propongo di riprendere il progetto originale completando il collegamento con lo Stadio. Propongo inoltre di valutare un ulteriore prolungamento ad ovest di Piazza d'Armi, almeno fino all'incrocio con Corso Orbassano. Un collegamento di questo tipo garantirebbe una migliore viabilità non solo in prossimità dello Stadio ma anche nel quartiere Santa Rita e potrebbe essere anche l'occasione per riorganizzare l'area del mercato di Corso Sebastopoli.

L'eventuale realizzazione del sottopassaggio di Corso Maroncelli sarebbe fondamentale e complementare per la piena fruibilità dell'opera.

Commenti (10)


È necessario iniziare la sessione o registrarsi per commentare.
  • Gus
    Gus  • 24/07/2019 14:32:48

    Avere una alternativa al sotto passo del Lingotto sarebbe molto utile, anche perchè il medesino è spesso chiuso durante l'anno per lavori, con conseguente paralisi nell'ore di punta di tutto corso Unità d'Italia. Utilizzare in modo adeguato le alti potenzialita del sottopasso Spezia darebbe un grande aiuto a tutta la viabilità cittadina . Usarlo solo come ingresso al parcheggio della zona commerciale del Lingotto è veramente torppo riduttivo.

    Nessuna risposta