DecidiTorino

Indietro

Campagna d'informazione portale deciditorino

Italo Miotti Italo Miotti  •  20/10/2018  •    4 commenti

Codice della proposta: TOR-2018-10-107

Deciditorino: servizio utile ed importante, (nonchè democratico), sprecato se l'utenza non ne è a conoscenza. Urge campagna d'informazione.

Il servizio del portale deciditorino può essere un passo molto importante, in quanto molti sono i temi in dibattito. Risulta inutile se non utilizzato in sinergia ad una campagna d'informazone condotta con criterio simil-pubblicitario. Si dovrebbe cercare di raggiungere l'utenza nel modo più capillare possibile, utilizzando qualsiasi strumento di comunicazione (media, social network, comunicazione diretta, ecc.).

si potrebbe iniziare una campagna d'informazione per divulgare la conoscenza del portale in oggetto?

Documenti (0)


È necessario iniziare la sessione o registrarsi per commentare.
  • Diego Giacobbi
    Diego Giacobbi  • 22/10/2018 18:10:02

    Personalmente d'accordissimo… non tutti conoscono l'esistenza di questa piattaforma.
    In parallelo bisognerebbe anche sviluppare anche la possibilità di rendere sottoscrivibile il sostegno delle proposte anche in modalità crossmediale in modo anche per chi non è avvezzo alla tecnologia o non vuole addentrarsi tra SPID e famiglia, possa sottoscriverla direttamente anche nei palazzi dell'URP ed estendere come strumento extra anche per petizioni

    Nessuna risposta
  • EdoBoo
    EdoBoo  • 07/11/2018 13:27:10

    Concordo. Questa piattaforma è ben fatta e molto utile, ma le proposte non raggiungono mai i numeri necessari per via degli scarsi utilizzatori...
    Poi magari sarebbe da rivedere la cosa che se non sei residente non puoi sostenere le proposte... per dire io studiando all'università vado e vengo da Torino giornalmente e i problemi li vedo benissimo ma non posso votare... Ci vorrebbe un modo magari per verificare che uno si rechi spesso a Torino e dargli il potere di voto.

    Nessuna risposta
  • Ivan Aliberti
    Ivan Aliberti  • 28/10/2018 10:04:57

    Sono d'accordissimo e ovvio: temo non sia stato fatto per paura del peso politico di un eventuale fallimento dell'iniziativa. Ad ogni modo tutti coloro che fanno una proposta credo dovrebbero impegnarsi molto più di ora ed in proprio sulla pubblicità di ciò che sostengono. Questo di riflesso aumenterà la popolarità dell'intero sito, anche a favore di altre proposte: si attiverebbe un circolo virtuoso.
    Io ad esempio per la mia proposta di "aree cani diffuse", ho creato una pagina Facebook e faccio campagne pubblicitarie al costo di pochi euro. Sono stato anche il primo a stampare delle locandine chiedendo il timbro al comune per l'esenzione del bollo per esporle nei negozi.
    A proposito, vi chiedo di dare un'occhiata alla Proposta sulle Aree Cani Diffuse e sostenerla, se vi piace l'idea.
    Grazie

    Nessuna risposta
  • lino.74
    lino.74  • 09/08/2019 00:55:01

    Leggo solo ora ma rispondo adesso:
    Guarda, sono così d'accordo con te sulla mancanza di divulgazione del portale che mesi prima della tua proposta (marzo 2018) chiesi ed ottenni un incontro con l' assessore Paola Pisano. Mi presentai con un lavoro di analisi dove cercai di catalogare le proposte in essere (fino ad allora 81) divise per categoria e poi scrissi un piano d'azione per fare una promozione del portale "a costo zero" visto che lo conoscevano in pochissimi. Talmente a costo zero che mi proposi anche io come collaboratore a titolo gratuito. Lì per lì l'Assessore (o assessora) si definì entusiasta del mio lavoro e della mia disponibilità dicendomi che il Comune aveva bisogno di cittadini come me (ricordo mi disse, forse esagerando, "Come posso ringraziarla..") chiedendomi se potevo inviare via mail il report che avevo in forma cartacea.
    Così feci. Nessuno si fece più vivo.
    Non ti nascondo che ci sono molto rimasto male....

    Nessuna risposta
Questa proposta non ha notifiche.
Non sono state definite milestone